Tendenze

4 buoni motivi per usufruire di Pinterest per il tuo business

By Tranchard Roxane on 05 novembre 2020/ Tempo di lettura : 6 minutes

Pinterest è il social network visivo per eccellenza! Contrazione di Pin (spilla) e Interest (centro di interesse), consente agli utenti Internet di tutto il mondo di trovare ispirazione per i loro progetti quotidiani. 

Questo gigantesco catalogo di immagini e video diventa ogni anno sempre più popolare e si rivolge ai consumatori e ai brand. La piattaforma propone molteplici funzionalità per aumentare la notorietà del tuo business e vendere i tuoi prodotti online. 

In questo articolo, analizzeremo insieme le caratteristiche di Pinterest e perché ti consigliamo vivamente di integrarlo nella tua strategia di marketing!

 

Cos’è Pinterest?

Pinterest è un social network basato sul concetto di pin: immagini associate a link e descrizioni, che gli utenti possono “appuntare” in bacheche, ossia spazi tematici creati in precedenza. 

In questo modo, è possibile classificare idee e ispirazioni per consultarle successivamente. Pinterest si differenzia dagli altri social network, poiché la maggior parte dei “pinner” cerca e salva i contenuti senza condividerli.

Non dovresti quindi considerare Pinterest alla stregua di Facebook o LinkedIn, che sono social network basati sullo scambio. Chiediti cosa puoi proporre su questa piattaforma per attirare i visitatori e fargli scoprire il tuo mondo!

Pinterest

 

Perché integrare Pinterest nella tua strategia di marketing?

1. È una piattaforma dal successo crescente

Nel 2020, Pinterest ha superato la barra simbolica di 400 milioni di utenti al mese in tutto il mondo, registrando un aumento del 39% in un anno.

Questa crescita è determinata dai “nuovi arrivati”: principalmente i Millennials (25-35 anni) e i giovani della Generazione Z (meno di 25 anni), la cui presenza è aumentata rispettivamente del 36% e del 50% rispetto all’anno scorso.

Altra evoluzione rilevante: l’interesse crescente degli uomini per questa piattaforma, finora utilizzata quasi esclusivamente dalle donne. Sebbene quest’ultime rappresentino ancora il 70% degli utenti, gli uomini sono al secondo posto con un aumento del 48%.

Pinterest è quindi un’ottima fonte di opportunità per le imprese, soprattutto per quelle che si rivolgono a un pubblico giovane e femminile. Anche se non è il tuo caso, non sottovalutarla! Ecco i risultati di uno studio Pinterest del 2017 che dovrebbero convincerti:

  • il 78% pensa sia utile poter accedere ai contenuti dei brand su Pinterest;
  • il 72% afferma che la piattaforma offre idee per lo shopping anche quando non si è alla ricerca di qualcosa in particolare;
  • il 66% ha già acquistato un prodotto o un servizio dopo aver visto un pin.

 

2. È un ottimo mezzo d’espressione per il tuo brand

Anche se Pinterest offre diverse funzionalità per vendere i tuoi prodotti, ti invitiamo a considerarlo come un primo punto di contatto con gli utenti di Internet che ancora non ti conoscono.

Devi quindi offrire contenuti accattivanti e interessanti, ma soprattutto che raccontano una storia: quella del tuo brand. Ad esempio, puoi creare dei pin per valorizzare:

  • prodotti: pubblica le foto dei tuoi articoli, aggiungendo un link alle schede prodotto. Gli utenti Internet potranno salvarle nelle loro bacheche o cliccare per effettuare un acquisto.
  • video: stanno diventando sempre più popolari su Pinterest. È il contenuto ideale per suscitare interesse.
  • articoli di blog: se hai un blog, pensa a Pinterest per mettere in evidenza i tuoi contenuti! Puoi facilmente creare un visual che includa il titolo del tuo articolo, grazie a tool come Canva.
  • infografiche: come tutti i contenuti visivi, l'infografica si adatta perfettamente a Pinterest e ti consentirà di valorizzare le tue competenze! 

 

3. È un’ottima leva per migliorare la visibilità del tuo sito web

In media, i pin sono condivisi 100 volte di più dei tweet e durano 1.600 volte più a lungo di un post su Facebook (DMR)! 

Pinterest funziona in modo simile ai motori di ricerca, per questo motivo i pin possono essere molto utili anche se hai pochi abbonati.

“I brand con un contenuto di qualità raggiungono un numero maggiore di persone rispetto a quelli con un gran numero di abbonati.” - Pinterest

Proprio come per il posizionamento su Google, è fondamentale utilizzare le giuste parole chiave nel titolo e nella descrizione dei pin, affinché Pinterest possa associare i contenuti a una query e proporli nei risultati di ricerca. Ecco come puoi aumentare la visibilità dei tuoi contenuti. 

Interni Attaguile

Post del negozio Interni Attaguile

Ricordati di integrare un link al tuo sito web o alle schede prodotto su ogni pagina per generare visite sul tuo sito web.

💡 Buono a sapersi: se inserisci correttamente i tuoi visual su Pinterest, potranno essere referenziati su Google Images e quindi generare una fonte di traffico supplementare per il tuo brand!

 

4. È un canale di vendita a pieno titolo

Che tu sia proprietario di un sito e-commerce e/o di un negozio fisico, devi creare la tua pagina Pinterest come una vetrina per il tuo brand: un catalogo prodotti grazie al quale gli utenti di Internet potranno scegliere gli articoli che li interessano. 

Ti consigliamo quindi di creare delle bacheche tematiche, che corrispondano alle tue diverse categorie di articoli, proprio come su un sito di vendita online. Il nostro commerciante Italian Light Store, ad esempio, utilizza diverse bacheche: novità, illuminazione led, consigli di design…

Design di Luce

Ricordati anche di completare al meglio il tuo profilo per fornire tutte le informazioni relative al tuo brand. Il nostro commerciante Gelati Pepino ha integrato: una foto profilo mettendo in mostra la propria vetrina, una foto di copertina che rappresenta il suo universo, l'indirizzo del sito web e una breve descrizione del negozio.

Gelati Pepino

Una volta effettuate queste ottimizzazioni, potrai utilizzare le varie funzionalità offerte da Pinterest per vendere direttamente i tuoi prodotti:

  • Rich Pins: si tratta di pin organici che consentono di visualizzare informazioni aggiornate su: prezzi, disponibilità e descrizione dei prodotti. Per ulteriori informazioni, consulta la pagina Pinterest dedicata ai Rich Pin
  • Promoted Pins: è il formato pubblicitario della piattaforma. Se hai un account Pinterest Business, puoi sponsorizzare i tuoi pin affinché raggiungano un determinato audience. Ti invitiamo a consultare la pagina dedicata agli annunci Pinterest, se ti interessa questo formato.
  • Shop the Look Pins: questa funzionalità è riservata ai settori della moda e dell’arredamento. Consente ai brand di contrassegnare i prodotti esposti con un pin organico: basta cliccare sui puntini per avere maggiori informazioni sui prodotti ed acquistarli.
Shop the look

Fonte: Pindominator

Come avrai capito, Pinterest è un social network ricco di potenzialità per le aziende che desiderano aumentare la propria notorietà online e acquisire nuovi clienti. La sua crescita esponenziale e il suo posizionamento ne fanno una piattaforma ideale per qualsiasi marchio, che voglia esprimersi e ispirare i propri acquirenti.

Ti è piaciuto questo articolo? Desideri ricevere ulteriori consigli per utilizzare al meglio Pinterest? Lascia un commento!

Post tagged: Tendenze

0 comment

New call-to-action

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER