Tendenze

Come creare un programma fedeltà vincente?

By Danieau Manon on 11 giugno 2021/ Tempo di lettura : 5 minutes

Un buon programma di fidelizzazione può rivelarsi particolarmente efficace per acquisire nuovi clienti, ma soprattutto per non perderli. Consiste nel proporre offerte commerciali e/o vantaggi esclusivi per incoraggiarli a consumare regolarmente i tuoi prodotti e servizi.

La strategia di fidelizzazione implica una relazione win-win con la clientela ed è diventata uno strumento di marketing indispensabile per far fronte alla concorrenza. In questo articolo, troverai una serie di consigli utili per creare un programma di fidelizzazione degno della tua immagine!

Come creare un programma fedeltà

 

Perché creare un programma di fidelizzazione?

Lo sviluppo del commercio elettronico contribuisce alla diversificazione dell’offerta, permette agli acquirenti di confrontare prezzi e prodotti rendendoli più “volatili”.

Ecco perché è importante fidelizzare i propri clienti, tanto quanto acquisirne di nuovi. Peraltro, l’acquisizione dei clienti può costare fino a sette volte di più della retention (Bain & Company). Sapevi che la probabilità di vendere a un cliente esistente è compresa tra il 60 e il 70%? Solo tra il 5 e il 20% per un potenziale cliente!

Un cliente soddisfatto sarà più propenso ad effettuare nuovi acquisti presso il tuo negozio e a parlare della propria esperienza. In caso contrario, rischieresti invece di perdere più di un acquirente. Secondo uno studio Zendesk, infatti, il 50% dei consumatori si dice pronto a rivolgersi alla concorrenza dopo una sola esperienza negativa, una percentuale che può aumentare fino all’80% nel caso di molteplici cattive esperienze. 

In generale, l’implementazione di un programma di fidelizzazione ti consentirà di instaurare ottime relazioni con i tuoi clienti, ringraziandoli per il loro interessamento al tuo business.

tipi di programmi

 

Quali offerte di fidelizzazione dovresti proporre ai tuoi clienti?

È importante scegliere l’offerta più appropriata per il tuo target, nonché l’immagine che desideri promuovere. Di seguito sono elencati i tipi di programmi più comunemente utilizzati.

 

Proporre una carta fedeltà

La carta fedeltà è molto popolare tra i commercianti. Ti permette di stabilire una relazione duratura con i tuoi clienti e di comprendere al meglio il loro comportamento di acquisto. 

Prima di tutto, devi associare la carta fedeltà a un programma di ricompensa. Ad esempio, potresti prevedere un sistema di raccolta punti che dia diritto a diversi vantaggi: codici promozionali oppure un regalo per un determinato numero di passaggi in cassa. Questi programmi hanno un impatto molto positivo sul carrello medio: invogliano i clienti a comprare di più, per accumulare più punti. 

La percezione dei prezzi non sarà più comparabile a quella di un nuovo cliente: una persona che usufruisce di un programma di fidelizzazione ha l’impressione di beneficiare di uno sconto per ogni acquisto. 

Non esitare a proporre diversi programmi in base al profilo degli acquirenti. Ai più fedeli, potresti offrire una carta fedeltà “premium” che dia diritto a vantaggi più importanti o regali più frequenti. Grazie a questo modo di procedere personalizzato, potrai segmentare la clientela e conoscere al meglio i tuoi clienti. 

carta fedeltà

Carte fedeltà del marchio Sephora 

 

Proporre un programma di sponsorizzazione

La sponsorizzazione è un’ottima strategia per aumentare la tua base clienti. Ecco il principio: fare in modo che i clienti invitino i loro amici e/o familiari a comprare i tuoi prodotti, in cambio di un’offerta promozionale o di un regalo (prodotti, buono sconto, consegna gratuita).

Grazie a questa strategia, gli acquirenti diventeranno dei veri e propri ambasciatori del tuo marchio. Una forma molto efficace di passaparola per aumentare le vendite e fidelizzare i clienti. 

 

Offrire dei regali

Ricevere un regalo di benvenuto o di ringraziamento da un marchio fa sempre piacere e contribuisce a creare un legame emotivo! Un regalo è più personalizzato di un buono o di un codice sconto e puoi aiutarti ad aumentare il carrello medio iniziale dell’acquirente.

Molti brand scelgono questo tipo di programma. I regali possono essere anche un’ottima occasione per promuovere nuovi prodotti e quindi potenzialmente convincere i tuoi clienti a comprarli in seguito.

Per esempio, il sito Ecobelli offre campioni gratis per ogni ordine effettuato.

aumentare le vendite

Footer del sito Ecobelli

 

Quale tool scegliere per gestire il tuo programma di fidelizzazione?

Se desideri implementare un’efficace strategia di fidelizzazione a lungo termine, ti consigliamo di utilizzare un software CRM (Customer Relationship Management), ideale per raccogliere tutti i dati relativi ai tuoi acquirenti (nome, cognome, indirizzo, e-mail, compleanno, ultimo acquisto).

Potrai utilizzare questo tool per il tuo negozio online e fisico. Ti aiuterà a rendere più intelligibile la tua relazione con i clienti, nonché a capire come migliorare la tua offerta!

Ti raccomandiamo vivamente il software CRM Splio, grazie al quale potrai riunire in un’unica interfaccia i dati dei clienti raccolti in negozio oppure online (sito web, e-mail, social network, dati di navigazione). 

Potrai salvare informazioni come: dati di contatto dei clienti, storico degli acquisti, wishlist, punti fedeltà accumulati, ecc. Queste funzionalità ti consentiranno di conoscere al meglio la tua clientela.

dati dei clienti

 

Pronto/a per creare un programma su misura per te?

La fidelizzazione dei clienti dovrebbe essere al centro della strategia marketing di ogni impresa, al pari dell’acquisizione dei clienti. Proponendo un programma di fidelizzazione ai tuoi acquirenti, instaurerai un rapporto di fiducia, rendendoli meno “volatili” di fronte alla moltitudine di nuovi siti e-commerce comparsi durante la crisi da COVID-19.

Avevamo già segnalato la fidelizzazione dei clienti come una delle principali tendenze per il 2021: quest’anno in Europa le spese di marketing destinate alla retention dovrebbero aumentare del 30%! È il momento giusto per mettere in pratica i nostri consigli e offrire un’esperienza senza pari ai tuoi acquirenti.

Post tagged: Tendenze

0 comment

New call-to-action

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER