Consigli e-Commerce

Come moltiplicare le vendite grazie al packaging

By Grante Pierre on 21 gennaio 2021/ Tempo di lettura : 7 minutes

35%, ossia la percentuale dei consumatori che acquistano un prodotto per via del packaging (B2B Rules). 

Se hai già acquistato un prodotto Apple, sei sicuramente in grado di capire l’importanza di un buon packaging: oltre ad essere estetica e fedele all’immagine del brand, la confezione è robusta e i diversi elementi sono in perfetto ordine... L’insieme contribuisce a mettere in valore il prodotto d’alta gamma così come l’acquirente, che lo disimballa con estremo piacere.

Prova solo ad immaginare i possibili effetti positivi di un buon packaging sul tuo fatturato!

Seppur trascurato da molte aziende, perché il packaging è uno strumento così efficace?

Come creare un packaging in grado di catturare l’attenzione dei clienti per vendere di più? 

Per rispondere a queste domande, diamo la parola a Pierre Grante, web editor di Packhelp.

 

Perché il packaging è un potente strumento di marketing

In passato, il packaging era una confezione pensata per proteggere il prodotto durante il trasporto. 

Oggi è molto di più: viene utilizzato come un vero e proprio strumento per valorizzare i prodotti sugli scaffali del negozio o al momento della consegna di un ordine effettuato online. È anche un’importante leva di fidelizzazione post vendita per una serie di buoni motivi:

 

Il packaging è una pubblicità che raggiunge tutti i clienti

Contrariamente a qualsiasi altra pubblicità, il packaging sarà visto dal 100% dei tuoi clienti.

Le e-mail di retargeting o le carte fedeltà possono avere successo, ma non raggiungeranno mai TUTTI i clienti. È così facile non aprire una e-mail…

Non si può dire lo stesso per il packaging! Per essere cliente, una persona deve aver acquistato un tuo prodotto e ha quindi il tuo packaging in mano.

Ecco perché deve essere considerato come uno strumento di comunicazione estremamente efficace!

Prodotto durante il trasporto

Il packaging è la prima immagine del tuo prodotto

Il 35% dei consumatori acquista un prodotto in negozio per via del packaging. Quindi, la confezione deve essere pensata per mettere in valore il prodotto sugli scaffali. 

Se realizzi delle vendite online, sappi che al momento della consegna l’attenzione del cliente sarà focalizzata al 100% sull’aspetto del pacco e sul packaging del prodotto

Packaging e-commerce

Un buon packaging migliora l’esperienza del cliente

Al di là del packaging, il prodotto acquistato in negozio sarà rimesso al cliente in un sacchetto a nome del brand. Quest’ultimo può essere quindi un ulteriore supporto per valorizzare il tuo marchio, una leva per la soddisfazione del cliente, nonché un’ottima pubblicità per le strade della città a costo contenuto. 

Prendiamo ad esempio Louis Vuitton, che confeziona i suoi prodotti in una busta di carta spessa dotata di eleganti manici in tessuto. In questo modo, il cliente si sente valorizzato e Louis Vuitton acquista un valore aggiunto ai suoi occhi. 

Personalizza i sacchetti con il tuo logo, uno slogan o un’immagine rispettando la tua grafica web per ottenere maggiore visibilità ed essere facilmente identificabile.

Nel commercio elettronico, il packaging è estremamente importante: è il primo (e unico) contatto fisico tra il cliente e il tuo marchio. Per distinguerti dalla concorrenza, prediligi un packaging elegante, personalizzato e facile da aprire!

Ricordati che:

  • fare la differenza sul web è più difficile,
  • fidelizzare un cliente è più facile e redditizio che acquistarne uno nuovo.

Utilizza quindi il tuo packaging per mettere in risalto l’unicità del tuo brand e invogliare il cliente a tornare da te. 

Packaging design

 

Il packaging può generare contenuti virali

L’unboxing, ne hai mai sentito parlare? 

I video su YouTube (principalmente) in cui i consumatori scartano e recensiscono dei prodotti vanno sempre più di moda. Forse li hai visti senza rendertene conto.

Questi video sono spesso virali e realizzati dal consumatore.

Si tratta di UGC (User Generated Content, ossia Contenuto Generato dall’Utente), è gratuito e può ottenere ottimi risultati in termini di visibilità e vendite.

Il segreto consiste nell’invogliare il cliente a realizzare questo tipo di video. Come?

  • Un buon prodotto, questo è compito tuo…
  • Un buon packaging, ti spieghiamo qui di seguito come procedere.
post vendita

 

Come realizzare un packaging in grado di ottimizzare le vendite

Ci sono alcune semplici regole da prendere in considerazione per creare un packaging in grado di sedurre gli acquirenti.

 

Packaging in linea con il tuo marchio e il tuo settore di attività

Immagina di vendere dentifrici in polvere ed ecologici. 

Nel realizzare il design del tuo packaging, dovresti privilegiare i colori naturali per valorizzare l’aspetto ecologico del tuo marchio: verde, marrone o anche blu. Il bianco è spesso associato ai prodotti cosmetici. Ogni colore ha un significato proprio, come precisato nell’articolo “Come utilizzare la psicologia dei colori per l’e-commerce?".

Non esitare ad utilizzare uno stile vintage per mettere in risalto l’esperienza del tuo brand o un design minimalista, associato a un consumo più consapevole e a prodotti naturali. 

Ricordati di aggiungere un tocco personale, che sia coerente con la grafica web del tuo brand, per differenziarti dalla concorrenza ed essere più facilmente identificabile.

Ma non è tutto: il packaging non rappresenta solo il tuo marchio e/o settore, ma anche il tuo prodotto.

vendite online

 

Packaging su misura per il tuo prodotto

Un dentifricio in polvere ecologico richiede un packaging che lo renda pratico da usare. Naturalmente l’imballaggio deve prima di tutto proteggere il contenuto, in particolar modo se vendi oggetti fragili.

Anche la praticità d’uso è un valore aggiunto per il marketing: contribuisce all’idea che i clienti si fanno del prodotto, incide sulla fidelizzazione e sulla voglia di parlarne ad altre persone. 

Un packaging pratico per un dentifricio in polvere potrebbe essere una busta stand-up. Essendo ermeticamente sigillata, protegge il dentifricio dall’umidità e la cerniera ermetica consente di aprire e chiudere il pacchetto a piacimento. 

Oltre alla forma e al design grafico, focalizza la tua attenzione anche sull’aspetto tattile e sulla presa in mano. Un packaging robusto con materie prime di qualità sarà in grado di rassicurare il cliente.

Qualunque sia il tuo settore d’attività, gioca la carta dell’originalità per distinguerti dalla concorrenza senza mai dimenticare che il packaging deve essere perfetto per il tuo prodotto, rendendolo facilmente identificabile e invitante. 

soddisfazione del cliente

 

L’imballaggio ecologico per vendere di più

Oggi, i consumatori sono sempre più sensibili al loro impatto sull’ambiente.

Per fidelizzare e acquisire nuovi clienti il tuo brand deve essere eco-friendly: il 42% dei consumatori afferma che l’eco-responsabilità/riciclabilità dei materiali utilizzati per i prodotti di uso quotidiano è importante (GlobalWebIndex).

Un modo semplice e veloce per un approccio eco-responsabile consiste nel prevedere un packaging ecosostenibile.

L’imballaggio eco-responsabile è un importante criterio d’acquisto per i consumatori, tanto vale approfittarne per moltiplicare le tue vendite. 

eco-friendly

 

Pronto per ottimizzare le vendite grazie al packaging?

Come abbiamo visto, il packaging è un vero e proprio strumento di marketing per le vendite al dettaglio.

Svolge un ruolo fondamentale per l’esperienza d’acquisto, contribuisce alla fidelizzazione dei clienti, offre una migliore visibilità al tuo negozio pur essendo più economico di una pubblicità tradizionale.

Realizzare un packaging per ottimizzare le vendite è semplice: deve presentare chiaramente il prodotto e renderlo facilmente distinguibile dalla concorrenza.

Infine, per acquisire nuovi clienti, anche in piena crisi climatica, opta per un imballaggio ecologico.

Post tagged: Consigli e-Commerce

0 comment

New call-to-action

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER