Consigli e-commerce

BigCommerce: la piattaforma per gli e-commerce B2B e B2C

By Diego Dal Lago on 21 giugno 2022/ Tempo di lettura : 8 minutes

La scelta della piattaforma su cui sviluppare il proprio e-shop è sicuramente uno dei punti di partenza di un progetto finalizzato alla vendita online. Questo punto potrebbe sembrare banale ma non lo è perché ogni piattaforma e-commerce ha diverse caratteristiche che possono sposarsi bene a seconda delle necessità di ogni impresa.

Sbagliare scelta della piattaforma significa sbagliare la base del tuo negozio online con il conseguente rischio di buttare all’aria una grande quantità di tempo e risorse.

Una delle soluzioni più versatili che si può adattare a svariate progetti e-commerce è BigCommerce e in questo articolo andremo a presentarla.

Per fare ciò abbiamo sentito il parere di Diego Dal Lago, CEO ICT Sviluppo, azienda specializzata nello sviluppo di soluzioni ecommerce e progetti CRM per il digital Sales & Marketing. 

 

 

Cos’è BigCommerce?

BigCommerce è una piattaforma SaaS (Software as a Service) che consente di costruire un e-commerce senza il bisogno di avere infrastrutture server o hosting da gestire, lavorando pertanto in un ambiente cloud con una larghezza di banda illimitata.

Questo somma, alla semplicità d’uso del sistema, anche il vantaggio di non avere il bisogno di manutenzione fisica che sarà a carico del gestore.

Inizialmente BigCommerce è nata per le piccole imprese, ma sempre più nel corso del tempo è diventata una delle piattaforme leader per lo sviluppo di negozi virtuali per aziende di medie/grandi dimensioni con una spiccata propensione per il mercato B2B, grazie allo sviluppo di BigCommerce B2B edition

La sua trasformazione è stata dettata da numerose possibilità che la piattaforma ha messo a disposizione ai suoi utenti che analizzeremo nel corso di questo articolo.

siti web

 

Perché scegliere BigCommerce?

Queste sono le principali caratteristiche che rendono BigCommerce una delle piattaforme migliori per la gestione di un negozio online?

 

Dimenticatevi la gestione dell’infrastruttura e del software

Essendo BigCommerce una piattaforma SaaS, chi vuol sviluppare il sito web per vendere online non dovrà scaricare alcuna applicazione, ma basterà solamente pagare la tariffa del piano scelto, dotarsi di un account e di una connessione Internet e si potrà accedere alla piattaforma ovunque ci si trovi.

Tutto ciò implica che la gestione della piattaforma sia a carico di BigCommerce, facendo dimenticare quindi sistemisti, manutentori e lunghe attese per aggiornamenti del software.

BigCommerce inoltre si occupa della sicurezza di chi usufruisce del sistema mettendo a disposizione un certificato SSL condiviso, dando inoltre la possibilità di acquistarne uno personale, in modo da proteggere le informazioni personali e finanziarie di chi si interfaccia con i negozi sviluppati sulla piattaforma. 

Altra caratteristica della piattaforma SaaS di BigCommerce sta nel fatto di sviluppare e-store ottimizzati sia a livello mobile sia a fini SEO, grazie alle funzionalità presenti come l’ottimizzatore di immagini, la personalizzazione degli URL dei prodotti e molto altro.

 

Aperta per sviluppare moduli o collegarsi con altre applicazioni

BigCommerce offre integrazioni avanzate con i principali sistemi di CRM, ERP e PIM. Grazie al sistema di API avanzato e molto performante (97% delle funzionalità di BigCommerce sono fruibili via API), è inoltre possibile sviluppare integrazioni ad hoc, per collegarsi a qualsiasi sistema aziendale.

 

Partenza semplice e scalabilità

La scalabilità è una delle principali caratteristiche di BigCommerce ed è visibile già dai piani che propone, crescenti in base al fatturato generato dallo shop. Essa viene anche dimostrata dall’alto numero di applicazioni messe a disposizione dalla piattaforma. Questo implica che man mano che il business dello shop online cresce, il progetto viene potenziato in base alle esigenze senza la necessità di iniziare da capo con un progetto ex novo.

Ciò significa inoltre che in caso di dubbi sull’efficacia del progetto e-commerce si potrà procedere dapprima allo sviluppo di uno shop base per poi ampliarlo sempre più alla luce delle varie necessità di business.

bigcommerce

 

CDN mondiale e fruibilità dei contenuti in tutto il mondo

BigCommerce inoltre offre la CDN (Content Delivery Network) di portata mondiale, sinonimo di alta velocità di caricamento dei contenuti, come file, immagini o video presenti nell’e-store. I server di BigCommerce sono posizionati in tutto il mondo e tutto ciò influisce positivamente sulla UX.

 

Gestione B2B, B2C e SFA su un’unica piattaforma

BigCommerce inoltre consente ai suoi utenti di sviluppare tutti i tipi di e-commerce, quindi B2B e B2C, in un’unica piattaforma permettendo loro di inserire: opzioni multi pricing e multi valuta ; configurazione dei prodotti in base a caratteristiche dell’utente come lingua, regione ; check-out personalizzato, decidendo se utilizzare un check-out su una sola pagina, un check-out che non necessita di registrazione oppure di check-out istantaneo. 

BigCommerce equipara l’esperienza di acquisto B2B a quella B2C, cosa sempre più richiesta dal mercato.

La piattaforma mette a disposizione tutto il necessario per attuare le strategie di SFA (Sales Force Automation) e gestire agenti e commerciali, così da aumentare le vendite e ottimizzare le risorse impiegate.

 

Ecosistema di applicazioni di terze parti per scalare velocemente

BigCommerce offre un ecosistema di applicazioni di terze parti in base alle esigenze del business. Le necessità possono essere molteplici: dal marketing, con applicazioni come Hubspot, Klaviyo e Google AdWords (per citarne alcuni), strumenti di contabilità, applicazioni riguardanti l’organizzazione delle spedizioni dei propri prodotti e applicazioni utili all’integrazione con altre piattaforme come Google Shopping.

Ad oggi sono più di 1200 le applicazioni annoverate all’interno di BigCommerce, di cui il 40% gratuito, ciascuna di esse integrabile in base alle esigenze del proprio negozio online.

marketplace

 

Supporto di vari sistemi di pagamento

Altra caratteristica che differenzia BigCommerce dalle altre piattaforme fornitrici di servizi per lo sviluppo dell’e-commerce è il fatto di supportare più di 65 integrazione di gateway di pagamento per oltre 100 paesi e 250 metodi di pagamento locali. Tutto ciò è di aiuto per offrire un alto livello di customer experience nel momento del checkout. Infatti i metodi di pagamento da parte delle persone sono sempre più numerosi e BigCommerce riesce ad essere al passo con le nuove tendenze. 

Tra le integrazioni offerte troviamo: Amazon Pay, Apple Pay e PayPal per quanto riguarda i wallet digitali, o sistemi come PayPlug per quanto riguarda i pagamenti con carte di credito. Questa soluzione propone la funzionalità, sempre più richiesta, del “Buy Now Pay Later”.

 

Supporto di molti sistemi di gestione logistica e spedizioni

La parte di logistica è una delle parti fondamentali per quanto riguarda i negozi online al giorno d’oggi. Anche qui BigCommerce offre, grazie alle sue partnership, tutto il necessario per avere un servizio logistico di primo livello. In particolare per quanto riguarda: la stampa delle etichette degli ordini, le spedizioni assicurate, le spedizioni internazionali, la gestione della politica di resi e della garanzia dei prodotti.

BigCommerce ha stretto partnership anche relativamente alla gestione del magazzino rendendo così disponibili agli utenti servizi di 3PL e servizi di dropshipping in modo da risolvere eventuali problemi logistici nelle aziende con un business in rapida espansione.

 

Una delle soluzioni migliori nel caso di B2B

Una delle caratteristiche che rendono BigCommerce una delle migliori piattaforme sul mercato per lo sviluppo di e-commerce, è il fatto di offrire soluzioni per il B2B come: listini personalizzati in base al tuo cliente, creazione di gruppi clienti in base alla loro tipologia. Per citare un esempio, i retailer hanno esigenze diverse dai grossisti e, mantenendoli separati, si possono regolare gli accessi alle varie tipologie di listino applicando così prezzi personalizzati in base alla tipologia di cliente

Oltre a ciò ci sono ancora molte altre funzioni che sono fondamentali in caso si voglia sviluppare uno store online B2B edition come: la richiesta diretta di un preventivo per i prodotti inseriti in una lista dal cliente, l’order pad (consente di caricare un ordine direttamente da un file CSV con inseriti gli SKU e le quantità), la creazione preventivi di spedizione riguardo ai prodotti desiderati dai clienti, il portale di gestione delle fatture e quello per la gestione dei preventivi.

b2b edition

 

BigCommerce non è adatta a tutti

La piattaforma, nel caso di progetti avanzati B2B e B2C, non è facile da usare risultando complicata per i principianti, perché richiede delle conoscenze dal punto di vista delle metodologie di sviluppo software e di programmazione. Tutto ciò rende difficile l'approccio da parte di chi si interfaccia per la prima volta a questo mondo.

 

I prezzi di BigCommerce

BigCommerce può essere sottoscritto sostanzialmente secondo due piani: 29,95$/mese con il piano Standard, 79,95$/mese per il Piano Plus, 299,95$/mese per il piano Pro mentre per quanto riguarda il piano Enterprise il canone varia in base al fatturato dell’impresa.

Per molti quindi il prezzo è un aspetto positivo perché commisurato alla crescita che la piattaforma può dare all’impresa.

C'è anche da dire che BigCommerce è una piattaforma altamente trasparente per quanto riguarda i costi. Non vengono infatti trattenute commissioni sul venduto, qualsiasi sia il volume di vendite effettuato. BigCommerce non percepisce nemmeno i costi di transazione quindi nessuna tassa nascosta potrà celarsi dietro ai guadagni degli utenti. Questo la rende una piattaforma trasparente e anche i piani che possono essere sottoscritti sono ben definiti e chiari.

 

Conclusione

BigCommerce quindi fa per tutti? La risposta alla domanda è complessa perché va valutato il business. 

Quello che sicuramente si può affermare è che BigCommerce è adatta per grandi aziende oppure per piccole aziende che hanno in previsione di aumentare velocemente il volume di affari del proprio negozio online. Per imprese più piccole oppure che non hanno molte pretese sul proprio e-shop si possono trovare sul mercato altre soluzioni più allineate con loro, che permettono lo sviluppo di un e-commerce base senza grandi conoscenze tecniche.

Nel caso di PMI smart, aziende medio-grandi oppure per imprese che operano in un mercato B2B, la situazione cambia e BigCommerce è una valida soluzione se si intende intraprendere un progetto e-commerce completo e avanzato.

Per approfondire le potenzialità della piattaforma puoi richiedere una prova gratuita fissando una demo a questo link:

Richiedi una demo

Post tagged: Consigli e-commerce

0 comment