xYou are currently visiting Payplug website in italian.Go to english version

Casse automatiche per negozi: principali caratteristiche e vantaggi

Roxane
Aggiornato il 23 Aprile 2024 da Roxane Tranchard
Momento della lettura: 5 minuti

Il mondo del commercio al dettaglio è in continua evoluzione, soprattutto grazie alla spinta data negli ultimi anni dalle tecnologie digitali.

Tra le tendenze più recenti, soprattutto per specifiche categorie merceologiche, è impossibile non menzionare l’adozione di dispositivi come le casse automatiche per negozi, conosciuti anche come kiosk

In questo articolo, Tilby, software di cassa, specificherà meglio cosa si intende con questi termini, quali sono i vantaggi della loro implementazione in un punto vendita e della loro gestione attraverso il sistema di cassa. 

Cosa sono le casse automatiche o kiosk

Le casse automatiche per negozi, conosciute anche come kiosk, sono sistemi di pagamento autonomi progettati per semplificare il processo di acquisto nei negozi al dettaglio così come nel settore della ristorazione, dove sono molto utilizzati in realtà come bar, ristoranti e fast food

Dal piccolo schermo di un tablet a dispositivi touchscreen dalle dimensioni più importanti, le casse automatiche hanno interfacce intuitive che guidano i clienti attraverso il processo di checkout e completamento del pagamento in modo rapido. Il tutto in modalità self-service, quindi senza l'assistenza di un cassiere umano se non per eventuali problemi o dubbi nell’utilizzo. 

Il pagamento può avvenire sia attraverso denaro contante, sia in modo più semplice e rapido attraverso pagamenti elettronici con carte di credito o altre forme di pagamento digitale.

casse automatiche per negozi

Quali sono i vantaggi delle casse automatiche nel commercio

È evidente come la tecnologia delle casse automatiche nei negozi possa portare a numerosi vantaggi. Tra i principali: 

Diminuzione dei tempi di attesa

I kiosk riducono notevolmente i tempi di attesa alle casse tradizionali, consentendo ai clienti di completare gli acquisti in modo più rapido ed efficiente. Per risparmiare ancora più tempo, ti consigliamo di collegare il terminale di pagamento al software del registratore di cassa: in questo modo, l'importo inserito sul terminale sarà inviato automaticamente al terminale, evitando errori di inserimento manuale.

Ciò è particolarmente utile durante le ore di punta, quando possono crearsi lunghe file di clienti in cassa. Anche dal punto di vista dell’esercente sono ridotti i tempi di gestione del punto cassa, ad esempio nelle fasi di pagamento e di chiusura di cassa.

Riduzione dei costi operativi

Un altro dei vantaggi è la possibilità di ridurre i costi e l’esigenza di personale dedicato esclusivamente alle operazioni di cassa e alla gestione delle transazioni. Le casse automatiche contribuiscono a creare importanti risparmi operativi per i negozi al dettaglio e nelle catene multistore, ottimizzando le risorse impiegate in altre attività più remunerative. 

Maggiore precisione e sicurezza 

Le casse automatiche utilizzano la tecnologia per calcolare con precisione il totale degli acquisti, riducendo al minimo gli errori di conteggio e gli ammanchi di cassa. È garantita anche la massima sicurezza dei pagamenti, grazie ai sistemi anti rapina di cui sono dotati i dispositivi cassetti rendi resto.

Più igiene

Scegliere di adottare una cassa automatica per il proprio punto vendita riduce il contatto diretto col denaro contante, eliminando possibili contaminazioni e rischi sanitari, in quanto l’erogazione del resto è effettuata direttamente dalla macchina. 

Costante operatività 

Le casse automatiche sono disponibili per l'uso dei clienti 24 ore su 24, 7 giorni su 7, rendendo il processo di acquisto flessibile di raggiungere fasce di pubblico che altrimenti non sarebbe stato possibile intercettare. È un vero e proprio strumento per incrementare le vendite!

cassa automatica

Le principali caratteristiche delle casse automatiche per il settore retail

Entrando nel dettaglio delle componenti che caratterizzano le casse automatiche nel commercio al dettaglio, possiamo distinguere principalmente tra quelle hardware e software

Hardware del kiosk

Riguardo la prima categoria, una cassa automatica è sempre dotata di uno schermo touch che guida i clienti attraverso il processo self-service di acquisto e pagamento della merce.

A questa può essere associato un lettore di codice a barre e, per i prodotti venduti al peso, di una bilancia per pesare i prodotti sfusi o senza codice. 

Immancabile è inoltre il lettore di carte di pagamento, per consentire ai clienti di effettuare transazioni con carta di credito o debito. Un altro elemento fondamentale è il cassetto rendi resto, là dove è previsto il pagamento mediante banconote e monete

In ultimo, ogni cassa automatica è dotata della stampante per gli scontrini che fornisce il documento commerciale dell'acquisto o la sua copia digitale in formato PDF. 

Software di cassa cloud e cassa automatica

La gestione delle casse automatiche necessita inoltre di un software di cassa per gestire il flusso di vendita. Nel caso di punti cassa automatica per negozi dotati di tecnologia cloud, come Tilby, l’esercente potrà collegarsi in qualsiasi momento e su qualsiasi dispositivo per verificare l’andamento della cassa automatica, ottenendo preziosi dati attraverso la piattaforma di analytics e aggiornando in tempo reale le giacenze di magazzino. 

cassetto automatico
Fonte: Tilby

In conclusione

Le casse automatiche per negozi (o kiosk) rappresentano una svolta nell'automazione del settore del commercio al dettaglio. 

Offrono vantaggi significativi in termini di efficienza, riduzione dei costi e personalizzazione dell'esperienza d'acquisto. Con le loro caratteristiche avanzate, questi dispositivi stanno rapidamente diventando una componente essenziale in molti negozi moderni, migliorando la soddisfazione del cliente e ottimizzando le operazioni aziendali.

Condividi questo post
TwitterFacebookLinkedInCopy Link

Questi articoli potrebbero interessarti