xYou are currently visiting Payplug website in italian.Go to english version

Quali metodi di pagamento online per semplificare il checkout?

Avatar
Updated on 01 Dicembre 2023 by Annalisa Dondi
Momento della lettura: 4 minuti

E-merchant, ti stai sicuramente chiedendo quali metodi di pagamento proporre per aumentare la conversione ed evitare l’abbandono del carrello al momento del checkout. Due parole chiave da tenere ben presente: diversità ed efficacia. 

Se è vero che i consumatori devono poter scegliere, è comunque nel tuo interesse razionalizzare l’offerta, tenendo conto delle caratteristiche specifiche di ciascun mercato. Segui la nostra guida!

Metodi di pagamento, di cosa stiamo parlando?

La scelta dei metodi di pagamento da integrare nel tuo sito e-commerce comprende due realtà: i metodi di pagamento (carta di credito/debito, portafoglio elettronico, ecc.) e le agevolazioni di pagamento, come: Buy Now Pay Later o 1-click.

I metodi di pagamento alternativi (APM) si stanno diffondendo sempre più e su certi mercati hanno già superato i pagamenti con carta. Nel 2021, le carte di debito o credito rappresentavano quasi il 41% delle transazioni online in Europa. Questa percentuale dovrebbe scendere al 33 % entro il 20261

Quali metodi di pagamento è opportuno privilegiare per incrementare la conversione?

Portafogli elettronici (o wallet)

Sono alimentati grazie al trasferimento di fondi da una carta o tramite bonifico bancario. Nel 2021 rappresentavano il 27 % dei pagamenti e-commerce in Europa e dovrebbero superare il 31 % nel 20261, avvicinandosi inesorabilmente ai pagamenti con carta di credito o debito.

Ci sono tre tipi di wallet

  • a valore immagazzinato: contengono fondi per effettuare pagamenti e sono alimentati da un conto corrente, tramite bonifico o carta di pagamento (es. PayPal, Paysafe, ecc.);
  • dissociato: non contengono denaro, ma sono direttamente collegati a un conto corrente o a una carta di pagamento (opzione offerta da PayPal);
  • ricettacolo: come Apple Pay e Google Pay, conservano un identificativo di pagamento e sono lo “specchio digitale” di un portafoglio fisico (addebito diretto sulla carta).

Buono a sapersi

Il wallet è spesso una garanzia di fluidità dei pagamenti; dovresti prenderlo seriamente in considerazione per aumentare il tuo tasso di conversione, in particolare da mobile.

Trasferimenti bancari

Alcune banche nazionali offrono un proprio sistema di pagamento. È il caso di iDEAL nei Paesi Bassi o MyBank in Italia. I clienti possono pagare i loro acquisti online via l’App della loro banca, scansionando un QR Code o convalidando un link di pagamento tramite bonifico bancario inviato dall’esercente.

Buono a sapersi

Questi metodi di pagamento locali meritano di essere presi in considerazione se il Paese in questione rappresenta una percentuale significativa del tuo portafoglio clienti. Rappresentano una garanzia di riassicurazione e fluidità per il consumatore.

Buy Now Pay Later (o BNPL)

Tra il 2021 e il 2026 la quota di mercato del BNPL dovrebbe aumentare del 70%, passando dall’8% al 14%1 (e-commerce in Europa). Il BNPL comprende il pagamento differito (in una volta, dopo l’acquisto, ad esempio alla consegna) e il pagamento rateale (in più rate, con o senza costi per i tuoi clienti). Rendendo i tuoi prodotti più accessibili, il pagamento a rate aumenterà senza ombra di dubbio le vendite. 

Buono a sapersi

Comporta dei costi, quindi vale la pena proporlo se l’importo del tuo carrello medio è rilevante: superiore a 50 euro.

Pagamento 1-click

Si tratta di offrire ai clienti la possibilità di salvare i propri dati per acquisti futuri. I dati della carta sono al sicuro e gestiti da un PSP (Payment Service Provider), come Payplug. La prossima volta che il tuo cliente effettuerà un acquisto, dovrà semplicemente cliccare per pagare il suo ordine in un batter d’occhio.

In quale contesto è opportuno diversificare i metodi di pagamento?

Se il traffico da mobile sul tuo sito e-commerce è significativo

La diffusione degli smartphone sta introducendo nuove pratiche in materia di pagamenti: la soglia dei 7 miliardi di abbonamenti mobili verrà superata nel 20252. È quindi nel tuo interesse proporre un metodo di pagamento adatto a questo tipo di navigazione: il pagamento 1-click e Apple Pay possono rivelarsi i tuoi migliori alleati quando si parla di conversione da dispositivo mobile. 

Case study

Grazie al pagamento 1-click e a una pagina di pagamento responsive, Melluso ha visto aumentare il proprio tasso di conversione del 35% e il carrello medio del 20%.3

Melluso - metodi di pagamento

Se hai una clientela internazionale

Il 9% degli acquirenti online abbandona il carrello se il sito web non offre una scelta sufficiente di metodi di pagamento4. Vale la pena approfondire la questione e offrire opzioni più diversificate, soprattutto se vendi i tuoi prodotti/servizi all’estero. Ricordati che i pagamenti sono ancora caratterizzati da una forte dimensione culturale. 

Nei Paesi Bassi, ad esempio, iDEAL domina il settore, con il 70% dei pagamenti effettuati online5. In Belgio, Bancontact è il leader del mercato. 

Case study

Data la sua presenza in diversi Paesi europei, Vico Food Box propone metodi di pagamento diversificati per soddisfare le preferenze dei clienti. In questo modo, il marchio massimizza l’importo del carrello medio e fidelizza i consumatori.

Vico Food Box - metodi di pagamento online

Se l’importo del tuo carrello medio è alto

Per un carrello medio superiore a 50 euro, ti consigliamo il pagamento rateale. Il 60 % dei consumatori europei lo ha già utilizzato e 1/4 degli acquirenti preferisce acquistare da un sito e-commerce che propone il pagamento a rate6.

Il pagamento rateale è quindi un’ottima leva per evitare l’abbandono del carrello e aumentare il carrello medio. Opta per una soluzione senza rischi di insoluto grazie al pagamento rateale garantito! Ecco cosa può offrirti Payplug forte dell’esperienza maturata dal nostro partner Oney. 

Gli esercenti Payplug che hanno attivato l’opzione di pagamento rateale garantito hanno constatato un incremento dell’importo del carrello medio pari al 16 %7

Diversifica i tuoi metodi di pagamento grazie a Payplug 

Con Payplug, puoi integrare facilmente nuovi metodi di pagamento sul tuo sito e-commerce, per soddisfare le aspettative dei tuoi clienti europei.

Oltre a Bancontact e American Express, abbiamo recentemente aggiunto cinque metodi di pagamento locali alla nostra offerta: 

  • Satispay: l’e-wallet per i pagamenti mobili più diffuso in Italia, con una media di 9,4 transazioni mensili per utente8;
  • MyBank: metodo di trasferimento bancario popolare in Italia, con un’utenza di 40 milioni di consumatori in Europa8;
  • Sofort: metodo di trasferimento bancario europeo con oltre 350 milioni di utenti in 13 Paesi8;
  • Giropay: metodo di trasferimento bancario molto diffuso in Germania, con una quota di mercato del 17% in continua crescita e che lo colloca tra i primi 5 strumenti di pagamento online8;
  • iDEAL: metodo di trasferimento bancario popolare nei Paesi Bassi, con una quota di mercato del 70 %8.

Vuoi scoprire l’esperienza Payplug? Crea un account per provare la nostra soluzione: è gratuito e senza impegno!

Fonti1 Studio TrueLayer, 2022 ; 2 Studio Statista, 2023 ; 3 Dati Melluso, 2022 ; 4 Studio Baymard Institute, 2022 ; 5 Dati PPRO, 2023 ; 6 Studio Kaleido Intelligence, 2020 ; 7 Dati Payplug, 2023 ; 8 Dati PPRO, 2023

Condividi questo post
TwitterFacebookLinkedInCopy Link

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questi articoli potrebbero interessarti